Londra dichiara guerra allo sputo: 80 sterline di multa

spit
una strada di Chelsea (foto F. Ragni)

 

Sputare per strada non è certo un segno di classe, ma per le amministrazione locali di Londra adesso diventa un comportamento talmente anti-sociale da dichiararlo illegale e punirlo con una multa di £80.

La nuova regola è stata approvata in un incontro tra i rappresentanti dei 32 Council che governano  Londra, e si applicherà a tutte le zone della capitale. La multa sarà ridotta a £50 se pagata entro 14 giorni.

Come per ogni buona regola, vi sono delle eccezioni: chi sputa in pubblico ma lo fa per una “buona ragione” potrà ragionevolmente evitare di essere multato, anche se non è chiaro quali siano queste buone ragioni (eccesso di catarro?). Sicuramente non sarà multato chi sputa dentro un fazzoletto o dentro un cestino della spazzatura.

La decisione di sanzionare lo sputo in tutta Londra arriva dopo che alcune amministrazioni locali avevano già preso iniziative di questo tipo. A Enfield, sputare è punibile da novembre 2013 con una multa fino a £500, mentre Waltham Forest e Newham hanno già emesso multe analoghe.