Londra capitale europea dei consumi di cocaina

Londra capitale europea dei consumi di cocaina

 

Lo sballo del sabato sera, e non solo, incorona Londra capitale europea. Nei giorni scorsi la città si è piazzata al primo posto in Europa nella speciale e poco appetibile classifica per la presenza di cocaina nelle fognature. La notizia è stata riportata dall’Independent.

Un primato legato all’uso crescente della sostanza un tempo riservata al jet set: sulle sponde del Tamigi si registra la più alta percentuale di giovani consumatori di polvere bianca. I dati parlano di 737 mg al giorno ogni mille persone in media. La seconda piazza in Europa è Amsterdam (716mg), seguita da Anversa (632).

Allargando l’analisi all’ecstasy, Londra si piazza in quarta posizione. Il picco, come è prevedibile, si registra nel weekend (venerdi e sabato); il calo, ovviamente, domenica e lunedi.

Considerando l’uso complessivo di stupefacenti, il primato appartiene invece ad Amsterdam: la città olandese risente nel piazzamento della possibilità di consumare cannabis nei coffee shop.

I dati arrivano dallo European Monitoring Centre for Drugs and Drug Addiction, un’agenzia dell’Unione Europea che studia l’utilizzo delle droghe nei paesi europei.  Per questo studio, sono stati analizzati gli scarichi fognari di oltre 50 città.

Antonio Piemontese

Londra, 9/6/2015