Leonardo celebra a Londra i 40 anni di Telespazio VEGA UK

L'azienda, controllata dal gruppo Leonardo, fornisce al mercato britannico servizi e soluzioni innovative nei settori dell’ingegneria e delle operazioni spaziali

Leonardo celebra a Londra i 40 anni di Telespazio VEGA UK

 

Leonardo ha celebrato oggi con un evento all’Ambasciata d’Italia a Londra il quarantesimo anniversario delle attività di Telespazio VEGA UK.  L’evento si è svolto alla presenza dell’Ambasciatore italiano, Raffaele Trombetta, del Coordinatore delle Attività spaziali di Leonardo e Amministratore delegato di Telespazio, Luigi Pasquali, del Direttore Government Affairs di Leonardo MW, Andrew Cowdery e dell’Amministratore delegato di Telespazio VEGA UK, Marco Folino.

Telespazio (joint venture tra Leonardo, al 67& e la francese Thales al 33%) è presente nel Regno Unito dal 1978 con sedi a Luton e Harwell. Telespazio VEGA UK fornisce al mercato corporate e istituzionale britannico servizi e soluzioni innovative nei settori dell’ingegneria e delle operazioni spaziali, dell’osservazione della Terra, della navigazione, delle comunicazioni satellitari fisse e mobili. Inoltre, l’azienda sviluppa sistemi per il segmento terrestre delle missioni satellitari e fornisce consulenza specialistica per alcuni dei principali programmi spaziali internazionali. In evidenza recentemente la realizzazione del Climate Data Store, nell’ambito del programma Copernicus della Commissione Europea, e lo sviluppo del software di autorizzazione ai lanci spaziali, utilizzato operativamente dal 2017 presso lo spazioporto europeo della Guyana francese.

Telespazio VEGA UK è una controllata del gruppo Leonardo, tra le prime dieci società al mondo nell’Aerospazio, Difesa e Sicurezza. Leonardo fornisce un contributo significativo all’economia del Regno Unito, generando ogni anno profitti per oltre 2 miliardi di Euro e impiegando circa 7.000 persone altamente qualificate presso i sei siti principali nel Paese.

“Oggi con grande piacere celebriamo i 40 anni della nostra presenza nel Regno Unito, un Paese importante per Telespazio e per il Gruppo Leonardo”, ha dichiarato Luigi Pasquali. “Con Telespazio VEGA UK siamo impegnati a contribuire al piano di crescita del settore spaziale britannico, che prevede di raggiungere una quota del 10% del mercato globale entro il 2030, facendo leva su competenze ai massimi livelli, sviluppate in 40 anni di attività di Telespazio VEGA UK in campo spaziale. Il nostro obiettivo è promuovere l’innovazione ovunque operiamo, fornendo tecnologia all’avanguardia ai nostri clienti”.

Nel suo intervento, l’Ambasciatore Trombetta ha affermato “Telespazio VEGA UK è testimone dei forti legami economici tra i nostri due Paesi e dell’importanza di questo particolare settore sia per l’Italia che per il Regno Unito. Oggi, più che mai, Telespazio contribuisce all’innovazione, trasformando in servizi per una vasta gamma di clienti, quelle che prima erano solo delle possibilità”.

Nell’occasione è stata presentata, nella sede dell’Ambasciata d’Italia a Londra, una mostra che raccoglie otto spettacolari immagini satellitari ad alta risoluzione, ottiche e radar, che consentono di effettuare un vero e proprio volo virtuale sulle Isole britanniche, evidenziandone alcuni aspetti peculiari e di grande interesse.

 

foto: l’Ambasciatore Trombetta con i vertici di Telespazio Vega UK