La TFL lancia “Go”, l’app che aiuta a rispettare il distanziamento sociale nella Tube

Offre in tempo reale lo stato di affollamento della rete

La TFL lancia “Go”, l’app che aiuta a rispettare il distanziamento sociale nella Tube

 

La TFL lancia “Go”, l’app dedicata ai viaggiatori per controllare lo stato dei trasporti in tempo reale e per organizzare i propri spostamenti all’interno della capitale.

Ha molto di simile a quelle attualmente presenti sugli store digitali, come Google Maps e Citymapper, ma in quella della TFL si potrà conoscere con più accuratezza quanto una linea o stazione sono affollati in precisi momenti della giornata.

Un servizio che risulta utile soprattutto ora che il distanziamento sociale è di vitale importanza per tenere sotto controllo la curva dei contagi da coronavirus. TFL Go infatti analizza i dati raccolti attraverso un altro sistema interno dell’azienda dei trasporti collegato alla rete wifi della metropolitana.

Lanciato qualche mese fa, il sistema monitora il numero delle persone che si sono connesse attraverso i propri smartphone alle antenne sparse nelle stazioni, riuscendo così ad elaborare quasi in tempo reale il livello di affollamento della Tube.

TFL Go è per il momento disponibile solo sullo store dell’Apple (qui il link diretto) e la versione per cellulari Android è prevista in autunno.

Tra le altre funzionalità, informazioni sul viaggio in tempo reale compresi gli orari di punta in ogni singola stazione, nonché percorsi alternativi, in modo da ottenere opzioni tra cui “più veloce” e “solo autobus”.

Inoltre, vengono anche proposti percorsi alternativi esclusivamente pedonali o ciclabili. C’è anche una modalità ideata per chi soffre di disabilità fisiche che permette di studiare il percorso attraverso gli spostamenti nelle stazioni con accessibilità massima per chi utilizza la carrozzina.

In programma anche altre funzioni che verranno implementare nel corso dell’anno, comprese quelle dedicate allo stato degli autobus, degli ascensori e i servizi igienici all’interno delle stazioni.

@AleAllocca


Emergenza Coronavirus, Brexit, attualità, cronaca, lavoro, eventi. Il meglio delle notizie di Londra Italia in una email settimanale da non perdere. Iscriviti ora, è gratis.