In UK mancano i lavoratori stagionali. Il Governo chiede aiuto agli inglesi

Il ministro all'ambiente lancia "Pick for Britain", portale di offerte di lavoro nel campo dell'agricoltura

In UK mancano i lavoratori stagionali. Il Governo chiede aiuto agli inglesi

 

Il settore agricolo del Regno Unito sta subendo un duro colpo per la mancanza di manodopera, per la maggior parte di provenienza straniera.

Prima con la Brexit e ora con l’emergenza sanitaria dettata dal coronavirus, il comparto sta registrando un calo di ben due terzi degli stagionali tanto che lo stesso principe Carlo ha lanciato un appello pubblico (video in basso) per supportare la nuova iniziativa lanciata dal Governo per procacciare nuova forza lavoro.

Ma se non è possibile farla venire dal resto dell’Europa, soprattutto ora per il blocco dei voli aerei, dove andarla a prendere? Ovviamente tra i confini del proprio paese, tra gli stessi inglesi per essere precisi. Tra coloro che, per bocca dello stesso ministro all’ambiente George Eustice, sono in forlough, o cassa integrazione a dirla all’italiana, costretti quindi a rimanere a casa in attesa di una riapertura e ripresa dei vari settori economici.

Potrebbero così rendersi utili per il proprio paese, accogliendo l’invito fatto dallo stesso ministro e dal principe del Galles in persona, raccogliendo fragole, mele, pere e altra frutta e verdura che altrimenti non solo marcirebbe nelle campagne e nelle serre, ma allo stesso tempo farebbero perdere al settore agricolo inglese decine di milioni di sterline. Cosa che è comunque già avvenuta dall’inizio del blocco dei voli che ha stoppato quel flusso di emigranti pronti a entrare in UK per lavorare qualche mese, tirare su un discreto stipendio, e tornare poi nei loro paesi d’origine.

La nuova chiamata alla campagna (e fortunatamente non è alle armi!) si traduce in “Pick For Britain”, una sorta di “Raccogli per la Gran Bretagna”, slogan scelto dal ministro e utilizzato dallo stesso principe Carlo nel suo appello, che concretamente si traduce nel sito web ufficiale www.pickforbritain.org.uk dove tutti gli inglesi possono trovare le offerte di lavoro nel campo agricolo e dare il loro contributo a supportare il comparto.

Non rimane che attendere di vedere quanti di loro risponderanno alla chiamata.


https://twitter.com/ClarenceHouse/status/1262640005991849984?


Emergenza Coronavirus, Brexit, attualità, cronaca, lavoro, eventi. Il meglio delle notizie di Londra Italia in una email settimanale da non perdere. Iscriviti ora, è gratis.