Giuseppe, il primo italiano a vincere The Great British Bake Off

Il 45enne ingegnere originario di Gaeta ma residente a Bristol si è aggiudicato la 12esima edizione

Giuseppe, il primo italiano a vincere The Great British Bake Off

 

L’Italia torna alla ribalta in una competizione dove di fronte ha concorrenti inglesi. Parliamo di The Great British Bake Off, una delle tramissioni più seguite, che ha visto vincere Giuseppe Dell’Anno, incoronato miglior pasticcere amatoriale della dodicesima edizione.

Ieri sera su Chanel 4 si è svolta la finalissima, registrata come le altre nove puntate nei mesi primaverili. Ai nastri di partenza 12 concorrenti, quasi tutti nati e cresciuti in Inghilterra, ad eccezione di Jürgen, tedesco, e di Giuseppe 45enne originario di Gaeta in provincia di Latina, ma da anni residente a Bristol impegnato nel ruolo di ingegnere, sposato con 3 figli.

Giuseppi, come è stato ribattezzato dai conduttori Paul Hollywood e Prue Leith per tutta la trasmissione, è giunto all’ultima puntata insieme agli altri due finalisti Crystelle Pereira di Londra e Chigs Parmar di Leicester (nella foto in alto). Nonostante la bravura dimostrata dagli altri due sfidanti, sia Hollywood che dama Prue non hanno avuto dubbi nel premiare il pasticcere italiano il quale, secondo le due celebrity chefs, “Fin dalla prima puntata ha mostrato davvero di saperci fare, portando con sé la più bella e buona tradizione culinaria italiana“.

 

 

Dopo essere stato nominato vincitore, Dell’Anno è rimasto letteralmente senza parole: “In questo momento riesco solo a pensare alla reazione di mia madre e mio padre. Dedico proprio a loro questa vittoria, perché ciò che sono riuscito a fare durante tutta la trasmissione proviene proprio dall’eredità di mio papà, chef di professione e amante dei dolci. Vincere The Great British Bake Off è il miglior modo per ringraziarli“.

La finale tra i tre concorrenti si è disputata su una rivisitazione della classica carrot cake, passando a una preparazione tecnica che ha interessato i belgian buns e infine una personale rivisitazione del giardino di Alice nel paese delle meraviglie durante l’ora del tea. In tutte e tre i casi, Giuseppe è emerso sui concorrenti confermando di avere qualità e passione per ottenere l’ambito riconoscimento.

Il 45enne ha seguito proprio da Bristol la finalissima insieme ad altri amici (come anticipato la puntata era registrata) ma da circa cinque mesi lavora a Milano. Sicuramente in questi giorni tornerà nel Regno Unito perché, come tradizione vuole, il vincitore di #GBBO è solito diventare uno degli ospiti fissi di alcune delle trasmissioni più seguite sul piccolo schermo inglese.


https://twitter.com/bbcrb/status/1463272671089770496