Marcon, Rohrwacher, Garrone e gli altri big: il cinema italiano sbarca al London Film Festival

Otto le pellicole del Bel Paese che saranno presenti alla rassegna londinese con altrettanti attori e registi per gli incontri col pubblico

Marcon, Rohrwacher, Garrone e gli altri big: il cinema italiano sbarca al London Film Festival

 

Saranno otto le pellicole italiane presenti alla nuova edizione del London Film Festival in programma dal 10 al 21 ottobre 2018.

Tra queste spiccano Dogman di Matteo Garrone, il film che rappresenterà l’Italia all’edizione 2019 degli Oscar e per il quale Marcello Fonte ha ricevuto il premio come miglior attore protagonista all’ultima edizione del festival di Cannes, e il discusso Suspiria di Luca Guadagnino remake del celebre film omonimo firmato da Dario Argento nel 1977.

In calendario anche le proiezioni di Lazzaro felice (“Happy as Lazzaro”) di Alice Rohrwacher che ha ottenuto il premio per la miglior sceneggiatura al Festival di Cannes e sarà proiettato nella sezione Concorso ufficiale; Figlia mia (“Daughter of mine”) di Laura Bispuri presentato anche all’International Film Festival di Berlino;  Il vizio della speranza (“The vice of hope”) di Edoardo De Angelis in competizione a Londra per il premio come miglior documentario; e ancora Fiore gemello (“Twin Flower”) di Laura Luchetti, Monelle di Diego Marcon, What you gonna do when the world’s on fire? di Roberto Minervini.

Come vuole la tradizione del London Film Festival, saranno numerosi i registi e attori protagonisti di un incontro con il pubblico al termine delle anteprime. Hanno già confermato la loro partecipazione tutti i registi italiani sopra citati, ad esclusione di Luca Guadagnino. A loro si aggiungeranno le attrici Judy Hill (What You Gonna Do when the World’s on Fire?), Pina Turco (The Vice of Hope) e Alba Rohrwacher, sorella della regista Alice (Happy as Lazzaro / Lazzaro felice).

La presenza di pellicole italiane in occasione del London Film Festival conferma la stretta collaborazione che esiste ormai da anni tra i due paesi nella diffusione della cultura cinematografica nei rispettivi territori, grazie al supporto di Istituto Luce Cinecittà e Filmitalia.

A questo indirizzo è possibile conoscere tutta la programmazione del London Film Festival e acquistare i biglietti in prevendita.

Nella foto in alto da sinistra: Diego Marcon, Alba Rohrwacher e Matteo Garrone