Dal Comune di Londra un corso online per andare… in bicicletta

Si tratta di una iniziativa per promuovere la mobilità sostenibile. Negli ultimi anni sono state realizzati 17 km di piste ciclabili, altri 20 sono già in cantiere

Dal Comune di Londra un corso online per andare… in bicicletta

 

Potrebbe apparire come un’idea alquanto bizzarra, ma in realtà non lo è. Parliamo dei video corsi per andare in bicicletta lanciati dal sindaco di Londra Sadiq Khan.

Non si tratta dei classici tutorial online dedicati ai più piccoli, utili più che altro a genitori pigri. Quanto invece di corsi ideati per districarsi lungo la capitale inglese che sta sempre più diventando a misure di due ruote (ma non a motore!) e per tale motivo è necessario conoscere come funziona l’intera rete.

Nei quattro video disponibili sul sito internet ufficiale della TFL ci sono tutte le nozioni per mantenere in salute la propria bicicletta e soprattutto per capire come organizzare i propri percorsi lungo le piste ciclabili che a Londra stanno aumentando mese dopo mese.

Nei corsi viene spiegato anche il funzionamento dell’intera viabilità dedicata alle due ruote e come muoversi se si hanno al seguito anche dei piccoli o si porta con sé delle borse per il lavoro o la palestra.

I quattro video corsi sono anche un mezzo per promuovere un uso più sostenibile dei mezzi personali di trasporto, cercando di evitare il più possibile l’utilizzo delle auto a favore delle biciclette, soprattutto se il tragitto casa/lavoro è copribile in sella a una bici lungo un percorso che garantisca la totale sicurezza del ciclista.

Per incentivare i cittadini a seguire i quattro corsi, al termine si riceverà un codice che permette l’utilizzo gratuito delle biciclette Santander per 24 ore in modo da mettere in pratica quanto si è appreso online.

L’iniziativa è inserita in un progetto più ampio finanziato con 2 milioni di sterline che prevede anche corsi di bikeability per bambini e di guida sicura per adulti, oltre che di social distancing in bicicletta visto il periodo storico alle prese con la pandemia da coronavirus.

Inolte ogni borough di Londra ha ricevuto uno stanziamento di 60mila sterline per promuovere ulteriori iniziative locali dedicate proprio all’utilizzo della bicicletta dato che nel corso degli ultimi anni a Londra sono stati realizzati 17 km di nuove piste ciclabili e ci sono piani per altri 20 km.

A questo indirizzo web è possibile prendere parte ai corsi online per l’utilizzo della bicicletta e delle piste ciclabili, mentre a questo è descritto l’interno progetto dedicato alla mobilità sostenibile “Streetspace for London”.

@AleAllocca


Emergenza Coronavirus, Brexit, attualità, cronaca, lavoro, eventi. Il meglio delle notizie di Londra Italia in una email settimanale da non perdere. Iscriviti ora, è gratis.