Dai Rolling Stones a Patti Smith, tutti i concerti dell’estate 2022 a Londra

Attesi anche Diana Ross, Elton John, Ed Sheeran, Guns N’ Roses, Alicia Keys e molti altri. Qui tutti i dettagli per le prevendite

Dai Rolling Stones a Patti Smith, tutti i concerti dell’estate 2022 a Londra

 

Il mega-concerto di Buckingham Palace per il Giubileo, con stelle del calibro di Queen, Rod Stewart e Alicia Keys, è stato solo l’assaggio. Dopo due anni di astinenza causa Covid, l’estate inglese torna a riempirsi di concerti pop, rock e jazz per tutti i gusti, a Londra e dintorni, con le migliori star internazionali.

Primo appuntamento il prossimo weekend (10-12 giugno) al Kirtlington Park a Oxford, per il Kite Festival. Un evento che vede il concerto della pantera Grace Jones, ma anche occasioni culturali come una conversazione con Ai Weiwei.

Dal 22 al 26 giugno l’attenzione è tutta su Glastonbury, o Glasto come lo chiamano gli iniziati. 5 giorni di musica, arte e spettacolo per 200mila persone in un mega prato nel Somerset a circa tre ore di macchina dalla capitale. Un vero e proprio Woodstock del terzo millennio, evento cardine della cultura popolare britannica. La line-up di quest’anno è aperta da un certo Paul McCartney, seguito da Diana Ross, Billie Eilish e Kendrick Lamar, il genietto del rap statunitense. Tra gli altri nomi anche Snarky Puppy, Celeste, Noel Gallagher e il supremo Herbie Hancock.

Hancock suonerà anche a Londra, mercoledi 22 giugno al Barbican. Il concerto fa parte di “Summer Series 2022”, un’inedita appendice estiva del London Jazz Festival che si svolge tradizionalmente a novembre. Oltre a Hancock, nell’arco di quattro giorni (22-25 giugno) suoneranno il Brad Mehldau trio, Marisa Monte e il collectivo SF Jazz con Chris Potter e Gretchen Parlato.

Note jazz, funk e soul anche nell’east Sussex, con il festival all’aperto “A Love Supreme”, dal 1 al 3 Luglio. Qui suoneranno autentici mostri sacri (uno su tutti, il veterano sassofonista Charles Lloyd), nuove stelle come Gregory Porter e icone pop come le Sister Sledge e tanti altri.

Ma il concerto piú atteso dell’estate è solo uno, quello dei Rolling Stones. Anzi i concerti, visto che il loro Tour 60 passerà due volte dalla capitale britannica. La prima sabato 25 Giugno, la seconda domenica 3 Luglio, in entrambi i casi nel palco allestito all’interno di Hyde Park.

Incredibile ma vero, sono passati 60 anni dal primo concerto delle pietre rotolanti, al leggendario Marquee club di Londra. Era il 1962. Da allora il mondo è cambiato, la band è passata attraverso varie vicissitudini e l’anno scorso ha perso il suo batterista storico Charlie Watts, ma Mick Jagger e Keith Richards sono ancora li, e questo significa che gli Stones sono vivi e vegeti, e che ci sono tre generazioni che vogliono ascoltarli ancora una volta.

l concerti degli Stones fanno parte del BST Hyde Park, un mega-festival della durata di 10 giorni pieno di stelle. Ci saranno gli Eagles, Robert Plant, Adele, Pearl Jam, i Duran Duran, ma il nome che spicca, oltre a Jagger e soci, è quello di un’altra grandissima icona del pop-rock britannico, Elton John.

Il rocket man suonerà a Hyde Park il 24 giugno nell’ambito del suo Farewell Tour), quello che sancisce il suo addio alle scene. Altro appuntamento che trascende i decenni (anche lui iniziò a esibirsi negli anni ’60) e promette emozioni. Elton sarà di ritorno a Londra il 3 e 4 luglio per due concerti a Vicarage Road, lo stadio del Watford, la squadra di calcio londinese della quale è tifoso e della quale per qualche anno è stato proprietario. Il suo tour toccherà altre città britanniche, da Bristol a Norwich per concludersi nel marzo 2023 nuovamente a Londra, con una serie di concerti alla The O2 Arena.

Presente anche il cantante e songwriter di maggior successo della nuova generazione, Ed Sheeran. Per lui ben cinque date londinesi al Wembley Stadium, tra il 24 giugno e il 1 Luglio, nell’ambito del suo “+ – = ÷ x ” Tour.

Non poteva mancare l’hard-rock. Per gli amanti del genere l’appuntamento è per l’1 e 2 luglio allo stadio del Tottenham con i californiani Guns N’ Roses. A chiudere la stagione ci penserà invece Patti Smith. La sacerdotessa del rock salirà su un palco allestito all’esterno dell’Alexandra Palace, tra Finchley e Tottenham, il prossimo 24 luglio. Un’occasione per riascoltare il suo rock poetico, quasi senza età.

La lista, come capirete, non può essere esaustiva. Tantissimi gli altri eventi che meriterebbero di essere elencati, dal concerto di Pat Metheny di domenica 12 giugno all’Hammersmith Apollo, a quello di Alicia Keys  di lunedi 13 (The O2 Arena) o Suzanne Vega a Reading del 24 giugno.

Pop, rock, jazz, soul, rap. In questa estate londinese del 2022 c’è musica dal vivo per tutti i gusti, ed è una gioia potere scrivere di queste cose invece che di quarantene e test Covid. Il consiglio è quello di scegliere qualcosa, comprare i biglietti (ancora disponibili per la maggior parte di questi concerti) e lasciarsi andare al suono della musica.

Per maggiori informazioni e acquisti in prevendita dei biglietti, qui i link ufficiali:

Herbie Hancock
Rolling Stones
Elton John
Ed Sheeran
Patti Smith
Guns N Roses
Alicia Keys
Pat Metheny