Covid in UK, ridotto a 5 giorni il tempo di autoisolamento per i positivi vaccinati

La nuova normativa in vigore da lunedì

Covid in UK, ridotto a 5 giorni il tempo di autoisolamento per i positivi vaccinati

 

Il governo britannico riduce il periodo di isolamento per le persone completamente vaccinate (almeno due dosi ricevute) che risultano positive al Covid da 7 a 5 giorni. La nuova normativa prenderà il via a partire da lunedi.

Lo ha annunciato alla Camera dei Comuni il ministro della Sanità, Sajid Javid, secondo cui “circa due terzi dei casi positivi non sono più infettivi entro la fine del quinto giorno”.

In questo modo si possono ridurre le persistenti carenze di personale in diversi settori, a partire dalla sanità. A chi ha contratto il Covid nel Regno Unito sarà quindi consentito lasciare l’isolamento solo dopo aver completato un minimo di cinque giorni, con test negativo al quinto e sesto giorno.