Coronavirus, il Governo UK pagherà l’80% dello stipendio ai dipendenti delle aziende in crisi

"Il piano durerà per un minimo di tre mesi, ma sarà verosimilmente esteso" ha detto il Cancelliere Sunak

Coronavirus, il Governo UK pagherà l’80% dello stipendio ai dipendenti delle aziende in crisi

 

Dopo il maxi-piano di sostegno alle imprese presentato mercoledì, oggi il Governo UK ha annunciato un ulteriore pacchetto di misure straordinarie mirate a supportare i singoli lavoratori.

La piú significativa riguarda l’introduzione di un nuovo schema attraverso il quale il Governo pagherà l’80% dello stipendio ai dipendenti delle aziende in crisi per il coronavirus, fino a un massimo di £2,500/mese.  Una misura pensata per convincere le aziende in crisi a non licenziare i dipendenti e mantenerli in organico, in attesa della ripartenza delle attività economica.

Il piano (chiamato “Coronavirus Job Retention Scheme”) durerà per un minimo di tre mesi, ma sarà verosimilmente esteso, ha detto il Cancelliere Sunak, aggiungendo che non c’è limite al funding disponibile. La forma adattata sarà quella di un ‘grant’.  Le aziende in crisi dovranno fare una richiesta all’HMRC, che deciderà se approvarla. A beneficiarne, ha chiarito Sunak, saranno sia i lavoratori a tempo indeterminato che quelli con contratti temporanei (Pay-As-You-Earn), mentre non è chiaro se e come ne potranno utilizzarlo i lavoratori impegnati con zero-hour contracts.  Secondo quanto detto da Sunak i primi pagamenti potrebbero arrivare tra due settimane, mentre l’obiettivo è di andare a regime entro la fine Aprile. Lo schema sarà comunque retroattivo a partire dal primo Marzo.

Altre misure a favore dei singoli individui riguarderanno l’aumento dell’importo dello Universal Credit (fino a £1000/anno) e uno stanziamento di ulteriori 7 miliardi di sterline per i benefits erogati mentre le aziende potranno anche beneficiare della sospensione della VAT fino alla fine di Giugno . Un intervento che per le casse dello Stato ha un costo di £30 miliardi, pari all’1.5% del Gdp.

Nel complesso si tratta di un intervento colossale, definito “senza precedenti” dal Cancelliere. “Per la prima volta nella sua storia” ha aggiunto “il Governo si impegna a pagare stipendi alle persone”.


Emergenza Coronavirus, Brexit, attualità, cronaca, lavoro eventi.  Il meglio delle notizie di Londra Italia in una email settimanale da non perdere. Iscriviti ora, è gratis.