Brexit, il Toblerone fa marcia indietro: ritorno alle distanze originali tra i triangoli di cioccolato

Era stato una dei simboli della crisi post referendum a causa del calo del valore della sterlina e relativo aumento dei costi dei prodotti importati

Brexit, il Toblerone fa marcia indietro: ritorno alle distanze originali tra i triangoli di cioccolato

 

Il Toblerone fa marcia indietro e ripristina gli spazi originali tra i celebri triangoli di cioccolato. Molti ricorderanno come la famosa barretta sia stata uno dei simboli della crisi economica post referendum sulla Brexit, quando la sterlina ha subito un considerevole calo di valore e i costi delle materie prime importante in UK erano schizzati alle stelle.

A quel tempo, era novembre 2016 esattamente sei mesi dopo la vittoria dei Leave, la Mondalez proprietaria del marchio aveva introdotto allo stesso prezzo di vendita della barretta originale da 170 grammi, una versione da 150 che mostrava più spazio tra i celebri triangoli di cacao. Il mostro come era stato ironicamente ribattezzato sui Social.

L’azienda ha ora annunciato che la produzione della barra da 150 grammi verrà interrotta e al suo posto ci sarà una versione da 200 grammi che riprenderà la distanza originaria tra i triangoli di cioccolato: il peso aumenterà così del 33 per cento.

Mondalez ha specificato che le decisione non è stata presa per un calo delle vendite ma per ripristinare la forma tradizionale del Toblerone. Resterà invece la versione da 360 grammi, anch’essa introdotta nel 2016 come alternativa a quella da 400 grammi, oltre a quella da 100 grammi.

Ancora non è chiaro se i prezzi di vendita saranno gli stessi o subiranno degli aumenti, ma sicuramente molto dipenderà dalla capacità del Regno Unito di ottenere accordi favorevoli sia con il resto dell’Europa, che con gli altri paesi extra UE, e riportare il costo delle materie prime importante ai livelli quanto meno simili, o più vicini possibile, al periodo pre referendum.