Bassa disoccupazione e tanto verde: Havering eletto miglior borough di Londra

Si trova nel profondo est della capitale e svetta in alto alla classifica non solo per verde e pulizia, ma anche perché ha la percentuale più bassa di disoccupazione

Bassa disoccupazione e tanto verde: Havering eletto miglior borough di Londra

 

Il comune più efficiente di Londra non si trova nel cuore della metropoli ma ai suoi confini, nella zona Est. Si tratta di Havering, uno dei 33 borough in cui è divisa la capitale. Una zona nota per la sua anima verde, dato che più della metà della superficie del comune è coperta da parchi e zone verdi, dove si sono tracce del passaggio dei Romani e che ha la percentuale più bassa di disoccupazione.

A nominarlo adesso come il comune più efficiente di Londra è stata la statistica annuale sul comune migliore realizzata da Impower. Havering infatti si è classificato al numero cinque nell’elenco nazionale e al primo posto a Londra per la sua capacità di sfruttare le risorse a disposizione nel modo migliore.

La ricerca di Impower, infatti, si focalizza sui risultati che il comune ottiene in relazione agli investimenti compiuti e indaga sette diverse aree. Anzitutto la cura dei bambini e alle famiglie; poi l’attenzione agli anziani; l’offerta di case popolari; l’assistenza ai senzatetto; il trattamento dei rifiuti e il riciclo. Altri settori messi sotto la lente sono l’assistenza sociale e i bambini che hanno bisogni speciali e necessitano di essere seguiti.

A far brillare il comune di Havering in questo senso sono stati i risultati eccellenti ottenuti anche in ragione dei fondi ridotti spesi pro capite. Perché uno degli elementi giudicati positivamente è proprio la capacità di risparmiare, mentre si offrono i servizi.

Il riconoscimento ha reso felice Andrew Blake-Herbert, direttore generale del borough: “Siamo felici di questo riconoscimento, anche perché siamo il primo comune più efficiente di Londra per il secondo anno consecutivo – ha dichiarato dopo la notizia – . L’indagine di Impower conferma che i nostri residenti continuano a ricevere servizi di qualità a prezzi concorrenziali proprio nei settori che fanno una differenza nella loro vita”.

A suo parere, infatti, la cosa importante non è tenere le strade pulite, raccogliere l’immondizia ogni settimana o controllare l’asfalto ma offrire attività e sostegno alle persone in difficoltà: i giovani, gli anziani e quelli più vulnerabili. Una dimostrazione del fatto che i comuni continuano ad essere la forma di amministrazione più efficiente per i residenti, anche in periodi di crisi e austerità.

Guardando alla classifica di Impower, infine, va segnalato che anche Greenwich ha subito dei miglioramenti significativi, al punto da essere stato l’unico borough londinese collocato nel gruppo dei comuni menzionati per aver ottenuto i miglioramenti maggiori. Un passo nella giusta direzione.

Per chi volesse approfondire l’argomento questo il sito ufficiale della ricerca condotta da Impower.

(Nella foto in alto la storica sede della town hall di Havering)


Brexit, attualità, cronaca, lavoro eventi.  Il meglio delle notizie di Londra Italia in una email settimanale da non perdere. Iscriviti ora, è gratis.