Barking station, al via il restauro ispirato alla Dolce Vita

Stanziati 5 milioni di sterline per riportare la fermata al suo disegno originale che prende spunto dalla stazione Termini a Roma

Barking station, al via il restauro ispirato alla Dolce Vita

 

Barking si rifà il look ispirandosi al design e alla gloriosa Dolce Vita degli anni Sessanta. Barking è infatti considerata la seconda stazione peggiore di Londra, dopo Clapham Junction, date le condizioni decadenti dell’edificio.

Ma è in arrivo un piano di restauro che conferirà alla stazione il suo aspetto originario che prende spunto dalla stazione Termini di Roma.

Nel corso degli anni la struttura è stata ampliata con negozi e supermercati incrementando il relativo flusso di persone. Allo stesso tempo, però, la manutenzione non ha subito una crescita parallela.

La stazione di Londra verrà però presto restaurata con un design ispirato alla Dolce Vita italiana; per i lavori di restauro verranno stanziati £5 milioni.

La richiesta è stata recentemente inoltrata dall’operatore ferroviario locale C2C, di proprietà dell’azienda statale italiana Trenitalia, in cui si avanza la volontà di riportare la stazione allo splendore dei primi anni Sessanta.

L’edificio sarà ristrutturato e questo potrebbe portare alla chiusura di alcuni negozi come WH Smith, una caffetteria e un fast food per il tempo necessario ai lavori.

Il restyling di Barking rientra in un progetto più ampio di riqualifica del quartiere a est di Londra. Già nel 2016, Darren Rodwell, sindaco del borough aveva ipotizzato un progetto di marina sul Tamigi simile a Barcellona. In seguito, aveva proposto di trasformare il centro città in una “mini Manhattan”.

Secondo quanto dichiara Julian Drury, amministratore delegato della C2C, questi progetti garantiranno un servizio di qualità a tutti i pendolari: “La crescita del quartiere e la costruzione del nuovo collegamento ferroviario per Barking Riverside contribuiranno a creare la stazione del XXI secolo che la città sogna.

Juli Piscedda www.julipiscedda.net


Brexit, attualità, cronaca, lavoro eventi.  Il meglio delle notizie di Londra Italia in una email settimanale da non perdere. Iscriviti ora, è gratis.