Addio a Ennio Morricone. A Londra i suoi ultimi memorabili concerti

Aveva ricevuto ben sei Bafta, gli oscar del cinema inglese. L'ultimo nel 2016 per le musiche di “The Hateful Eight” di Tarantino, bissato dalla vittoria dell’Oscar poche settimane dopo a Los Angeles

Addio a Ennio Morricone. A Londra i suoi ultimi memorabili concerti

Scompare all’età di 91 anni Ennio Morricone, a causa di una improvvisata caduta. Viveva a Roma ma era solito girare il mondo, proponendo dal vivo le sue leggendarie musiche da oscar. Anche Londra ha avuto l’onore di averlo come protagonista indiscusso di alcuni memorabili concerti.

Uno degli ultimi si è svolto nel febbraio del 2016, preceduto da un altro altrettanto unico svoltosi nel 2015 (in basso e qui la nostra recensione). Sono state tra le ultime sue performance dal vivo in carriera, per celebrare proprio 60 anni di attività. Alcuni problemi alla schiena lo avevano costretto ad annullare le successive tournée mondiali.

All’O2 Arena il maestro aveva proposto alcune delle opere che lo hanno reso celebre e immortale come autore di musiche da film, scegliendole tra le oltre 500 scritte in decenni di carriera, accompagnato da più di 200 tra musicisti e coristi.

E sempre a Londra, Morricone aveva ricevuto ben sei “Bafta”, gli oscar del cinema inglese. L’ultimo nel 2016 come vincitore della miglior colonna sonora per “The Hateful Eight” di Quentin Tarantino, bissato dalla vittoria dell’Oscar poche settimane dopo a Los Angeles. Il primo Bafta nel 1980 per “I giorni del cielo”.

Ennio Morricone a Londra: un concerto trionfale


@AleAllocca


Emergenza Coronavirus, Brexit, attualità, cronaca, lavoro, eventi. Il meglio delle notizie di Londra Italia in una email settimanale da non perdere. Iscriviti ora, è gratis.