Cento anni della Raf, nel cielo di Londra lo show degli aerei a bassa quota

Oltre cento velivoli dell'aeronautica militare britannica sorvoleranno la capitale martedi 10 luglio, offrendo uno spettacolo unico

Cento anni della Raf, nel cielo di Londra lo show degli aerei a bassa quota

 

Il centenario della Royal Air Force, l’aeronautica militare del Regno Unito, sarà celebrato in grande stile martedì prossimo, 10 luglio, con uno spettacolare flypast, sorvolo di aerei a bassa quota sopra la capitale. Un modo per onorare la storia degli aerei che fermarono l’avanzata di Hitler nel 1940 e per ricordare quelli che si distinsero in missioni all’estero come quelle alle Isole Falkland, in Afghanistan e in Iraq.

Ci saranno piú di 100 aerei della RAF in volo sul cielo di Londra. Una sfilata inedita chiamata RAF100, che inviterà residenti e turisti a tenere il naso all’insù, e che rappresenta un modo per commemorare il passato e farlo conoscere alle nuove generazioni.

Al contrario di altri sorvoli che avvengono regolarmente (l’ultimo dei quali poche settimane fa in occasione del compleanno della Regina), il RAF100 sarà un evento unico per il gran numero di velivoli coinvolti. La preparazione è stata molto complessa, con un numeroso team di esperti coinvolto nella manutenzione di modelli desueti, al fine di permettere loro il volo.

Gli aerei partiranno alle 12:45 da Ipswich, per poi raggiungere il centro di Londra e sorvolare Buckingham Palace alle 13. Ecco perché il Mall, il viale londinese che collega Trafalgar Square alla residenza reale, sarà il punto ideale per assistere al sorvolo, grazie anche alle tribune che verranno allestite per l’occasione. Ma si potrà godere lo spettacolo da buona parte della capitale.

Nell’approccio verso Buckingham Palace, superata la M25, gli aerei passeranno da Redbridge, Wanstead, Leyton, Olympic Park, Hackney, Bethnal Green, Shoreditch e la City of London. Superato il centro di Londra, prima di tornare alle proprie basi, gli aerei proseguiranno verso tre direzioni diverse: gli aerei piú grossi andranno verso sud-ovest (Sunnymede); gli aerei di training andranno in direzione nord-ovest (Hendon), mentre i jet piú veloci, come Typhoon e Tornado, andranno a ovest, passando sopra Heathrow per poi proseguire verso Windsor e Maidenhead.

Nella sfilata saranno coinvolti 25 diversi tipi di velivoli (in basso la grafica riassuntiva) per un totale di 100 aerei impegnati nello show. Alcuni nuovi e veloci come il “Lighting”, altri più pesanti come il “Chinook”, un tipo di elicottero utilizzato per le missioni speciali. Spazio particolare agli “Hurricane” che fronteggiarono la Luftwaffe hitleriana durante la seconda guerra mondiale. Non mancheranno neanche gli “Spitfire”, gli “Hawk” e i “Red Arrows”, la pattuglia acrobatica.

Lo spettacolo sarà trasmesso in diretta da BBC.