Coronavirus, come rientrare in Italia. Le indicazioni di Ambasciata e Consolato

Dalla gestione delle prenotazioni dei voli alla copertura sanitaria. Ecco dove trovarle

Coronavirus, come rientrare in Italia. Le indicazioni di Ambasciata e Consolato

Aggiornamento delle ore 18.19 da parte dell’Ambasciata: sono in questo momento in vendita biglietti per voli  Alitalia da Londra a Fiumicino alle ore 20.00 di giovedì 19, venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 marzo.

I posti sugli aerei messi a disposizione da Alitalia per chi vuol rientrare in Italia da Londra vanno via via esaurendo. Ogni giorno sono tre gli aerei che partono da Heathrow per raggiungere Fiumicino e le disponibilità per i prossimi giorni sono ormai ridotte all’osso.

Nel momento in cui viene redatto questo articolo la prima disponibilità che viene offerta dal sito è per mercoledì primo aprile con partenza alle ore 16.55 al costo di 205 euro per l’Economy, 224 euro Business e 272 Economy Flex.

Nel frattempo l’Ambasciata e il Consolato italiani di Londra hanno diramato una nuova serie di informazioni per tutti coloro che vogliono rientrare nelle città d’orgine, ma soprattutto per coloro che cercano dettagli specifici come la copertura dell’assistenza sanitaria in Italia da residenti nel Regno Unito, o per chi viaggia verso la Sardegna o altri territori che hanno messo il divieto di accesso per limitare la diffusione del coronavirus. La pagina internet ufficiale dove trovare le informazioni è a questo indirizzo.

Inoltre lo stesso Consolato ha anche allestito una task force per tutti gli italiani che invece necessitano di assistenza a Londra e nel resto del Regno Unito (qui il nostro precedente articolo in merito).


Emergenza Coronavirus, Brexit, attualità, cronaca, lavoro eventi.  Il meglio delle notizie di Londra Italia in una email settimanale da non perdere. Iscriviti ora, è gratis.