Comites Londra, ecco i 18 neo consiglieri eletti

Si sono concluse le elezioni per il rinnovo del comitato degli italiani all'estero. Prossimo passo la nomina del presidente

Comites Londra, ecco i 18 neo consiglieri eletti

 

Si sono concluse le elezioni per il rinnovo del Comites di Londra. Diciotto i consiglieri eletti scelti dalle quattro liste ammesse alla tornata elettorale.

Partendo dalla lista che ha ottenuto più voti “Mani Unite” i 6 consiglieri eletti e il numero di voti ricevuti sono: Alessandro Gaglione (863), Elio Alberti (635), Nicola Del Basso (567), Tony Martorana (500), Vincenzo Loggia (409) e Chiara Cerovac (359); per la lista “Moving Forward” i 5 consiglieri eletti sono: Elena Remigi (509), Dimitri Scarlato (376), Germana Canzi (356), Golam Tipu (316) e Anna Cambiaggi (283); per la lista “Insieme per cambiare” i 4 consiglieri eletti sono: Rino Nola (387), Francesca Doria (379), Livia Grasso (379) e Federico Lago (367); per la lista “Movimento italiano per l’Europa” i 3 consiglieri eletti sono: Luigi Billé (422), Luciano Rapa (153) e Michele Petretta (112). (Nella foto in alto i 18 consiglieri nell’ordine sopra elencato)

Sono stati 6.643 gli italiani iscritti AIRE residenti in Inghilterra e Galles (circoscrizioni nelle quali rientrano le attività svolte dal Comites Londra) che hanno fatto richiesta di prendere parte al voto. Di questi 4.741 hanno poi inviato la busta contenente la propria scelta di voto.

Una volta ricevute dal personale addetto allo spoglio, è stato verificato che 573 erano le schede nulle, 26 quelle bianche e 4.162 quelle invece valide che hanno poi generato i seguenti voti di lista: Mani Unite 1.399, Moving Forward 1.159, Insieme per cambiare 870 e Movimento italiano in Europa 714. Lo spoglio ha preso il via alle ore 8.30 della mattina di sabato 4 dicembre presso la sede del Consolato generale d’Italia a Londra e si è concluso alle ore 5 della mattina di domenica 5 dicembre.

Eletti i 18 consiglieri, il prossimo passo che verrà compiuto si terrà giovedì 16 dicembre quando alle ore 18 si terrà una riunione con gli stessi per la scelta del nuovo presidente, e relativo direttivo, che prenderà il testimone dall’attuale Pietro Molle. Nome che verrà selezionato tra i 18 neo consiglieri.

Da quel momento in poi si completerà la composizione del nuovo Comites Londra che per i prossimi 5 anni, dal 2022 al 2027, rappresenterà le esigenze della comunità italiana in UK verso gli uffici consolari territoriali, organizzerà attività di promozione della cultura italiana e di supporto informativo. A questo link la proclamazione ufficiale da parte del Consolato generale d’Italia a Londra.