Ambasciata d’Italia a Londra, concorso per l’assunzione di un impiegato

Necessario essere residenti in UK da almeno due anni. Le domande vanno presentate entro il 6 maggio

Ambasciata d’Italia a Londra, concorso per l’assunzione di un impiegato

 

L’Ambasciata d’Italia a Londra ha annunciato la selezione per l’assunzione di un impiegato a contratto da adibire ai servizi di assistente amministrativo nel settore segreteria-archivio-contabile.

Le domande di ammissione alla selezione dovranno essere inviate via email all’indirizzo londra.concorsi@esteri.it entro la mezzanotte del 6 maggio 2019.

Per poter concorrere è necessario avere minimo 18 anni, sana costituzione e un diploma di istruzione secondaria. È inoltre necessario essere residenti nel Regno Unito da almeno due anni.  Titoli di studio successivi al diploma e precedenti esperienze lavorative saranno utili per ottenere un punteggio piú elevato.

La selezione prevede una prova scritta (traduzione da italiano e inglese), due prove pratiche (uso del pc e attività di segreteria) e  un colloquio sia in italiano che in inglese.

Sul sito dell’Ambasciata (link) è possibile consultare il bando di concorso e scaricare il modulo di domanda per partecipare alla selezione.


Brexit, attualità, cronaca, lavoro eventi.  Il meglio delle notizie di Londra Italia in una email settimanale da non perdere. Iscriviti ora, è gratis.